La salute prima di tutto

Da Lunedì 11 a Venerdì 22 Novembre è attiva la campagna di sensibilizzazione di Allianz sulla salute.

  • Una importante iniziativa rivolta a tutte le persone che ritengono insufficiente il welfare pubblico per la tutela del proprio benessere.

La salute è il nostro patrimonio più grande e quando viene meno avere una copertura assicurativa può fare la differenza.

Negli ultimi anni alcune evidenze hanno reso sempre più necessario un intervento privato in termini di protezione sanitaria.
Ecco alcune evidenze:

1) Gli italiani sono i più longevi ma non i più sani : l’Italia è al 4° posto per aspettativa di vita, 82,6 anni nel 2015 ma crescono i problemi legati all’invecchiamento;
2) L’intervento dello stato è sempre più in contrazione: nel 2019 lo Stato Italiano spenderà il 6,4% del PIL per la sanità pubblica: una cifra inferiore al livello minimo indicato dall’OCSE per garantire la tutela della salute.
3) Spesa sanitaria in forte aumento: nel 2018 44 milioni hanno usufruito di prestazioni sanitarie private e ben 7 milioni di italiani si sono dovuti indebitare per affrontarle.
4) Liste di attesa sempre più lunghe : per una visita medica 65 giorni di attesa nel pubblico contro i 7 giorni nel sistema privato.

Hai già pensato a proteggerti?

Scopri anche tu le soluzioni più adatte alle tue esigenze e guarda al domani con più serenità.

 

2019 © BRAZZOLI & C.INTERMEDIAZIONI ASSICURATIVE SRL - COD.FISCALE / P.IVA Iscrizione al Registro di Cuneo 02789180045 R.E.A. 236407- ISCRIZIONE RUI BRAZZOLI & C. A000120215 DEL 12/03/2007